EXOR: l’ennesima battaglia vinta dallo Sket System

Il “caso” che voglio portare oggi alla luce riguarda un titolo che a causa dello scoppio della guerra in Ucraina e di tutto ciò che ne è conseguito, aveva perso negli scorsi mesi circa il 40% del suo valore, il titolo è EXOR.

Come già capitato a seguito dello scoppio della pandemia da Covid-19, praticamente la totalità dei titoli a livello mondiale, ha subito un forte ribasso anche a seguito dell’inizio del conflitto russo-ucraino, e questa situazione ha portato fra gli altri anche il titolo Exor a svalutarsi notevolmente.

Come si comporta in questi casi la maggior parte di coloro i quali operano in borsa?

Presi dal panico e dal “non sapere cosa fare”, chiudono e fanno chiudere in perdita ai loro clienti, le posizioni aperte in precedenza.

Questa fretta di fuggire dal mercato costa a loro e a tutti quelli che a loro si affidano per investire i propri risparmi, notevoli perdite a livello finanziario.

Come si comporta invece lo Sket System?

Se il periodo della pandemia aveva registrato un primo vero scontro (terminato con la vittoria dello Sket System) fra il mio sistema d’investimento e il mercato, questa nuova situazione di difficoltà mondiale ha certamente rappresentato la conferma di quanto visto circa due anni fa.

Lo Sket System non fugge dal mercato quando le cose vanno male.

Lo Sket System combatte sempre a testa alta, consapevole delle sue caratteristiche e delle sue potenzialità.

Gli ingredienti per fare tutto questo sono lucidità, freddezza, intelligenza e soprattutto consapevolezza.

Sono queste infatti le principali qualità che DEVONO contraddistinguere un investitore che tale voglia definirsi e farsi definire.

Il titolo Exor è stato venduto nella giornata di ieri dopo aver perso parecchio terreno negli scorsi mesi, ma come è stato possibile non rimetterci nulla anche questa ennesima volta, come già accaduto nel periodo della pandemia?

ATTENTO perché in fondo è qui la sottile ma fondamentale differenza fra il mio sistema d’investimento e tutta quella massa informe di servizi che trovi ad oggi in giro per il web.

Lo Sket System è in grado di affrontare il mercato e di riuscire a seguire un titolo durante una fase di ribasso, andando a mediarlo in momenti chiave, sfruttando un’approfondita ed unica nel suo genere analisi tecnica, in grado di avvicinarlo quanto più possibile al prezzo di mercato per andarlo poi a vendere SOLO ed ESCLUSIVAMENTE in positivo senza MAI rimetterci un singolo centesimo del capitale investito, come da ben nota filosofia dello Sket System.

Sono davvero felice dunque oggi per tutte quelle persone che hanno combattuto assieme a me anche questa battaglia, perché possiamo dire senza ombra di dubbio di averne vinta un’altra, così come ne vinceremo tante altre che si prospettano all’orizzonte, battaglie che rendono l’attività che svolgiamo quotidianamente, sempre piena di emozioni e risultati che ci riempiono la vita di soddisfazione.

D’altronde se fare trading fosse così facile tutti sarebbero in grado di operare sui mercati finanziari, ma così non è.

Per svolgere questa attività e soprattutto per poterla proporre al pubblico, bisogna avere esperienza nel settore e soprattutto un metodo d’investimento che sia stato collaudato negli anni e che ad oggi possa definirsi realmente affidabile.

Un’altra battaglia vinta e un’altra “medaglietta” cucita sulla giacca dello Sket System, l’ennesima.

Se non fai parte della community dello Sket System, ti invito a dare un’occhiata al mio sito thesketsystem.com e a contattarmi per ricevere qualsiasi informazione tu voglia.

Se invece sei parte della community e sei uscito vincitore assieme a me da questa ennesima battaglia, a te va il mio più sentito abbraccio virtuale, perché ricorda che è sempre giusto nonché doveroso, festeggiare questi momenti. TE LO MERITI!

Cordialmente,

Dario

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *