“Chi fa del bene, riceve del bene”…anche a livello finanziario!

Oggi voglio pubblicare una mail che mi ha molto colpito perché ricalca perfettamente quello che è l’aspetto che cerco sempre di sottolineare a tutti coloro i quali si avvicinano alla community dello Sket System, e cioè quello umano.

Forse ti sarà capitato di scrivere in determinate circostanze a qualcuno che si spaccia per “guru” della finanza per chiedere un parere su un argomento finanziario generale o per scambiare anche solo due chiacchiere in modo totalmente amichevole e invece ti sarai sentito rispondere che per avere la risposta alla tua domanda “dovevi pagare”.

Beh, posso dirti che io non imposto così la mia attività perché se mi viene chiesto cordialmente il parere (come aveva fatto in quell’occasione l’amico Filippo del quale pubblico oggi la mail) su un qualcosa che riguarda un aspetto non legato necessariamente all’operatività su uno strumento finanziario, ma piuttosto ad una situazione più generale, come se si fosse in pratica al bar con un amico, chi sono io per dire a quella persona “se vuoi la risposta, pagami”.

Eppure c’è gente in giro che, soprattutto in questo periodo di crisi generale, stanno letteralmente “spolpando” coloro i quali magari hanno più bisogno di un semplice consiglio o di una parola di conforto perché troppo coinvolti emotivamente ad esempio dagli investimenti negativi che hanno effettuato.

Come puoi leggere nella mail che oggi ho deciso di condividere con te, lo spirito mio e dello Sket System non è dunque quello di approfittare di queste situazioni, ma piuttosto di essere quanto più d’aiuto senza dover per forza pensare al mero aspetto economico.

E qual è la ricompensa per tutto questo? Beh, la mail di Filippo parla da sé perché come mi hanno sempre insegnato fin da bambino “se nella vita fai del bene, riceverai del bene”, e questo è ciò che mi è successo in questi giorni in cui ho ricevuto praticamente dal nulla quella mail di ringraziamento con la comunicazione della sottoscrizione di un abbonamento di ben sei mesi al mio servizio.

Questo è dunque lo spirito della community dello Sket System, non un semplice servizio di comuni segnali di trading, ma piuttosto una “famiglia di investitori” (come mi piace chiamarla) consapevoli di essere parte attiva ogni singolo giorno di un qualcosa di bello e coinvolgente, che va ben oltre l’avida sfera del “fare i soldi”.

Attenzione però, perché per quanto strano possa sembrare, è proprio questo il modo per “fare i soldi”, vivendo cioè ogni giorno con serenità, avendo il pieno possesso delle proprie finanze, e tenendosi pronto ad agire quando lo Sket System lo richiederà, senza però mai avere costrizioni che ti portino a commettere azioni (a livello finanziario) delle quali non hai tu il pieno potere decisionale.

Soltanto grazie alla totale libertà d’agire e con le giuste direttive da seguire, come quelle che da oltre tre anni ormai offro attraverso lo Sket System, è possibile far parte di quella piccola nicchia di persone che risultano essere realmente profittevoli sui mercati finanziari…e chi fa già parte della mia community lo sa molto bene.

Buon fine settimana.

Dario

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.