Moncler: è successo di nuovo!

E’ successo ancora. Si, proprio così, ieri è successo un’altra volta. Ti starai chiedendo, cosa? Lo Sket System è riuscito a vendere, senza incorrere in alcun tipo di perdita, un altro titolo (Moncler) che aveva subito forse più di altri il contraccolpo della guerra in Ucraina. Dagli ultimi massimi segnati nel novembre del 2021, proprio […]

Un altro grande successo per tutta la community dello Sket System

Come ho sempre pensato e detto più volte, credo che il lavoro vada sempre affrontato con estrema serietà e professionalità, ma quando si raggiunge un traguardo è giusto fermarsi un attimo e celebrarlo poiché frutto di impegno, sacrificio e abnegazione. Ebbene, in questa settimana questo è quanto accaduto grazie all’ennesimo successo ottenuto dallo Sket System […]

Nuovo anno, nuove emozioni da vivere assieme

Questa è la prima newsletter del nuovo anno e la voglio dedicare a tutte quelle persone che fanno parte ogni giorno della community dello Sket System e che grazie alla fiducia dimostratami nel corso di questi anni di attività, mi spingono quotidianamente a fare del mio meglio per soddisfare ogni loro esigenza. L’immagine che pubblico […]

Resoconto 2022 e l’augurio per un migliore 2023

Questo 2022 che volge al termine è stato senza ombra di dubbio (forse anche più del 2020 caratterizzato dall’inizio della pandemia) un anno che entrerà nei libri di storia. E come sarebbe potuto essere altrimenti a seguito dello scoppio della guerra in Ucraina. Diciamocela tutta, questo 2022 è stato come direbbero i latini, un “annus […]

Auguri buon Natale 2022 e non solo…

Quella odierna è sicuramente una newsletter particolare perché oggi è la Vigilia di Natale 2022. Questi sono i giorni più attesi dell’anno perché per molte persone rappresentano oltre che il momento per celebrare una festività, anche un momento in cui trascorrere e dedicare più tempo alla propria famiglia. Durante tutto l’anno infatti si è sempre […]

Nuovo panico sui mercati: se ti affidi ai migliori non hai nulla da temere

Qualche settimana fa avevo parlato del fatto che la situazione economica generale, grazie alle prospettive più ottimistiche della FED e della BCE sui tassi d’interesse, avrebbe assunto pian piano una tendenza al miglioramento e così è stato almeno fino allo scorso mercoledì quando prima Jerome Powell (presidente della FED) e poi Christine Lagarde (presidente della […]